Installation Guide

0 mins to read

Nov 25, 2022

Introduzione

Il presente documento è la guida all'installazione di IOX-UREADER. Esso fornisce informazioni tecniche, istruzioni di montaggio e la procedura per individuare il CAN Bus di un veicolo.

Installazione con tachigrafo

IOX-UREADER consente ai dispositivi GO di leggere e scaricare dati in tempo reale dai tachigrafi digitali. Questi dati possono quindi essere visualizzati e analizzati tramite l'Add-In Geotab Tachograph sulla MyGeotab. Per installare l'Add-In, fare riferimento alla Guida di installazione del modulo dell'Add-In Catena del freddo e Tachigrafo.

! IMPORTANTE: IOX-UREADER è compatibile con tutti i marchi di tachigrafi; tuttavia, i tachigrafi devono supportare la funzionalità di download da remoto (RDL); per ulteriori informazioni, fare riferimento alla sezione Capacità di download da remoto (RDL).

Caratteristiche principali

  • Download da remoto automatico delle informazioni sul veicolo e sul conducente.
  • Identificazione automatica del conducente associando il singolo conducente a un veicolo specifico, migliorando la precisione dei report sulla piattaforma MyGeotab.
  • Download su richiesta (in conformità ai requisiti tecnici e giuridici stabiliti dall'Unione europea) e i download preformati a intervalli regolari programmati.
  • Invio dei dati del tachigrafo al database MyGeotab in tempo reale, tra cui il nome del conducente, lo stato del conducente e altre informazioni utili (in conformità ai requisiti tecnici e legali stabiliti dall'Unione europea).
  • Connessione diretta alla linea CAN Bus del veicolo per leggere i dati senza contatto elettrico, evitando così le interferenze del veicolo. Rilevazione automatica di polarità, velocità di trasmissione e protocollo CAN-bus senza necessità di configurazione (funzionalità Beta/limitata)

Preparazione all'installazione

NOTA: per garantire la comunicazione corretta con il dispositivo, assicurarsi che il dispositivo GO sia assegnato al database del cliente prima di procedere con l'installazione.

Prima di installare il dispositivo, annotare i dati di identificazione. Per richiedere assistenza o attivare il dispositivo, sono necessari i seguenti dati:

  • Numero di serie del dispositivo uReaderFMS
  • Numero di serie del dispositivo GO
  • Targa, VIN, costruttore e modello del motore e del telaio del veicolo
  • Qualsiasi altra informazione interessante relativa al veicolo o all'installazione

Assicurarsi di disporre dei seguenti elementi:

  • Dispositivo GO9®
  • IOX-UREADER. Il kit IOX-UREADER si compone di due parti:
    • uReaderFMS

  • IOX-NULL o HRN-TNULL

uReaderFMS + IOX-NULL

uReaderFMS + HRN-TNULL

  • HRN-URTACHO. Questo cablaggio deve essere richiesto dal Partner per i progetti con collegamenti al tachigrafo digitale.

Schema di collegamento tipico per l'installazione

Istruzioni di installazione

NOTA: È necessaria l'installazione da parte di professionisti: l'installazione di IOX-UREADER richiede che l'installatore disponga di conoscenze tecniche e competenze sufficienti per l'installazione e l'integrazione di dispositivi mobili nei veicoli moderni, ad esempio la certificazione di installatore certificato Geotab o una certificazione equivalente.

! AVVERTENZA: Prima dell'installazione di IOX-UREADER, leggere e seguire le istruzioni di installazione del dispositivo GO (goo.gl/pw8gGe) per verificare che l'installazione di qualsiasi dispositivo GO esistente sia corretta e per accertarsi di avere le capacità di completare l'installazione di IOX-UREADER. L'installazione non corretta del dispositivo GO e/o di IOX-UREADER può causare la perdita di controllo del veicolo e lesioni gravi.

! AVVERTENZA: Prima dell'installazione di IOX-UREADER, leggere e seguire le sezioni Importanti informazioni di sicurezza e Limitazioni di utilizzo del presente documento. Leggere e seguire sempre tutte le informazioni di sicurezza per evitare la perdita del controllo del veicolo e lesioni gravi.

! AVVERTENZA: È necessario scollegare il dispositivo GO dalla porta OBD prima di collegare o scollegare gli accessori IOX. Il mancato rispetto di questa precauzione può danneggiare in modo permanente il dispositivo GO o IOX.

1

Scollegare il dispositivo GO dal veicolo e rimuovere il coperchio della porta di espansione sul dispositivo GO.

2

Collegare il connettore USB a 90° dall'IOX al dispositivo GO. Fissare il connettore USB utilizzando una fascetta serracavi. È necessario notare che un serraggio eccessivo della fascetta serracavi può danneggiare il connettore USB

NOTA: Il connettore USB deve essere inserito nel verso visualizzato nell'immagine a destra.

3

Collegare il connettore Microfit a otto pin di IOX-NULL o HRN-TNULL all'uReaderFMS (porta D).

4

Collegare il connettore Microfit a 6 pin del cablaggio HRN-URTACHO all'IOX-UREADER (porta B).

5

Collegare i connettori ROSSO e MARRONE di HRN-URTACHO al tachigrafo, come illustrato nella sezione Collegamenti del tachigrafo.

6

Facoltativamente, quando richiesto dal rivenditore, collegare il morsetto CAN al CAN Bus del veicolo, come illustrato nella sezione Montaggio del morsetto CAN Bus.

7

Dopo aver connesso tutti gli elementi del lettore IOX-UREADER, collegare il dispositivo GO e avvia immediatamente il veicolo. Il dispositivo GO entrerà in modalità debug.

Controllare il cruscotto del veicolo per assicurarsi che non vi siano errori o che le luci non si accendano prima dell'installazione.

8

Visitare la pagina installmygps.com per verificare che il dispositivo stia comunicando. Nell'apposito spazio, immettere il nome, il nome dell'azienda e il numero di serie del dispositivo GO, indicato sulla parte inferiore del dispositivo. Fai clic su Log Installazione.

9

Dopo aver fatto clic su Log installazione, la pagina Web mostra lo stato corrente del dispositivo con un testo VERDE o ROSSO. Se il dispositivo è in comunicazione, lo stato viene visualizzato in VERDE con l'ultimo record GPS valido. Se il dispositivo non è in grado di comunicare, lo stato viene visualizzato in ROSSO ed è necessario verificare l'installazione.

10

Verificare che IOX-UREADER sia stato installato correttamente.

Il dispositivo IOX-UREADER è dotato di un LED di stato che emette una serie di lampeggiamenti seguiti da una pausa.

Assicurarsi che il veicolo sia acceso per controllare lo stato dell'installazione. Se il LED è spento, potrebbe dipendere da un problema di alimentazione o da un guasto del dispositivo.

Se l'installazione è corretta, la sequenza dovrebbe essere:

  1. VERDE o ROSSO a seconda del fatto che il morsetto CAN sia stato connesso o meno al CAN Bus del veicolo.
  2. VERDE (la porta C CAN Bus del tachigrafo sta comunicando).
  3. VERDE (la porta D D8 del tachigrafo (K-LINE) sta comunicando).
  4. VERDE (connesso al server).

Controllare la sezione Risoluzione dei problemi se la sequenza dei LED di stato è diversa.

11

Convalidare l'installazione di IOX-UREADER utilizzando lo strumento di installazione guidata del dispositivo (Device Installation Wizard) alla pagina https://tools.ioxureader.com/install. Lo strumento può essere utilizzato anche per la risoluzione dei problemi. Per ulteriori informazioni sull'installazione guidata del dispositivo, consultare la Guida utente.

Shunt di terminazione

Il modulo IOX-UREADER è provvisto di un derivatore di terminazione installato nella porta di espansione. Se si prevede di installare più di un IOX in una daisy chain, è necessario rimuovere lo shunt da ciascun dispositivo nella linea, ad eccezione dell'ultimo IOX connesso. Lo shunt deve rimanere nell'ultimo IOX, fissato con una fascetta serracavi.

Lo shunt nell'ultimo IOX assicura che il dispositivo GO rilevi e configuri l'IOX nel modo più efficace possibile.

NOTA: La mancata installazione dello shunt nell'ultimo IOX può influire sulla comunicazione IOX. Per garantire che l'IOX comunichi, fissare lo shunt con una fascetta serracavi.

IOX V2 Housing.png

Collegamenti del tachigrafo

I tachigrafi sono dotati di 4 connettori: A (BIANCO), B (GIALLO), C (ROSSO) e D (MARRONE).

NOTA: i 4 connettori sono polarizzati/codificati e possono essere inseriti solo nel connettore accoppiato come spiegato. Non forzare l'inserimento.

NOTA: Alcuni tachigrafi sono protetti da una guarnizione di sicurezza che deve essere rimossa per procedere con l'installazione.

NOTA: Se l'installazione avviene su un veicolo Scania e il connettore C (ROSSO) è popolato da fili nelle posizioni C5 e C7 e non vi sono fili connessi ad A4 e A8, leggi Veicoli Scania con tachigrafo SRE6.x prima dell'installazione.

NOTA: Se si esegue l'installazione su un veicolo che utilizza il tachigrafo Stoneridge SRE8.X o EFAS-4.10 e il connettore C è in uso dall'antenna DSRC, consultare la sezione Come collegare CAN-C quando è occupato dall'antenna DSRC prima dell'installazione.

! IMPORTANTE: I componenti elettronici del veicolo sono connessi al tachigrafo tramite una coppia di fili noti come CAN-A (CAN Bus), collegati al connettore A (BIANCO), utilizzando i pin A4 e A8. Non modificare mai i collegamenti nei connettori A o B.

! IMPORTANTE: Non modificare il connettore C fornito (ROSSO). Questo collegamento non può essere condiviso e non devono mai essere presenti più collegamenti poiché ciò può causare interferenze nel CAN Bus del veicolo, con conseguenti malfunzionamenti.

AVVERTENZA: Se in qualsiasi momento si dovesse accendere una spia sul cruscotto del veicolo o il veicolo si fermasse o presentasse un sensibile calo delle prestazioni, spegnere il motore, rimuovere il dispositivo e contattare il supporto. Continuare a utilizzare un veicolo in queste condizioni potrebbe causare la perdita del controllo dello stesso e lesioni gravi.

! IMPORTANTE: Dopo aver estratto il tachigrafo, prestare particolare attenzione quando lo si lascia sospeso per evitare di danneggiare il cavo.

Primo collegamento - Dati in tempo reale

Il primo collegamento viene effettuato sulla porta D del tachigrafo, solo il pin D8 (segnale K-LINE) viene utilizzato da IOX-UREADER.

HRN-URTACHO viene fornito separatamente con il connettore marrone. Per proseguire l'installazione, seguire queste istruzioni.

Caso 1: assenza di connettore collegato alla porta D del tachigrafo

  • Inserire il terminale del filo blu di HRN-URTACHO nella posizione 8 del connettore marrone di HRN-URTACHO.
  • Collegare il connettore marrone di HRN-URTACHO alla porta D del tachigrafo.

Caso 2: connettore marrone collegato alla porta D del tachigrafo e posizione 8 libera

  1. Scollegare il connettore dalla porta D del tachigrafo.
  2. Inserire il terminale del filo blu HRN-URTACHO nella posizione 8.
  3. Ricollegarlo alla porta D del tachigrafo.

Caso 3: connettore marrone collegato alla porta D del tachigrafo e posizione 8 non libera

  • Tagliare il terminale del filo blu di HRN-URTACHO.
  • Collegare questo filo blu in parallelo con il filo esistente nella posizione D8 della porta D del tachigrafo (utilizzare una giunzione a T).

Secondo collegamento - Download da remoto

Il secondo collegamento viene effettuato alla porta C CAN Bus tachigrafo. Solo il pin C5 (segnale CAN-H) e il pin C7 (segnale CAN-L) sono utilizzati da IOX-UREADER da questa porta. La porta C CAN Bus di un tachigrafo è nota anche come CAN-C, CAN2 o CAN-FMS. Seguire queste istruzioni per proseguire l'installazione:

Caso 1: tachigrafi VDO versioni 1.2 e precedenti

  1. Prima del collegamento, tagliare il ponticello rosa nel connettore C (ROSSO) di HRN-URTACHO, tra i pin C7 e C8.
  2. Se la porta C del tachigrafo è occupata, scollegare il connettore presente e riporlo con il resto dei cavi.
  3. Collegare il connettore rosso di HRN-URTACHO alla porta C del tachigrafo.

  1. Non modificare il connettore C fornito (ROSSO). Questo collegamento non può essere condiviso e non devono mai essere presenti più collegamenti poiché ciò può causare interferenze nel CAN Bus del veicolo, con conseguenti malfunzionamenti.
  2. Una volta connesso, girare la chiave in modo da innescare l'avviamento e assicurarsi che non vi siano errori sul cruscotto del veicolo.
  3. Controllare che tutti i connettori siano saldamente inseriti prima di riportare il tachigrafo nella posizione originale.

Caso 2: veicoli Scania precedentemente o attualmente dotati di tachigrafo SR6.x

Si tratta di un caso particolare che riguarda tutti i veicoli Scania in precedenza o attualmente dotati di tachigrafo Stoneridge 6.x. In queste installazioni, i tachigrafi sono stati o saranno generalmente sostituiti con un modello più recente senza modificare l'impianto elettrico.

Innanzitutto, controllare i connettori A e C. Questa operazione si applica solo se il veicolo è uno Scania con tachigrafo Stoneridge e CAN Bus del veicolo collegato alla porta C del tachigrafo. Questa situazione è facile da diagnosticare in quanto non vi sono fili connessi ad A4 e A8. Prima di collegare IOX-UREADER, è necessario apportare le seguenti modifiche come indicato nel bollettino informativo Stoneridge NT2009/012:

  1. Estrarre i fili dal connettore C (ROSSO).
  2. Rimuovere i ponticelli C7 e C8.
  3. Rimuovere il filo in C5 e posizionarlo in A4.
  4. Rimuovere il filo in C7 e posizionarlo in A8.

  1. Collegare il connettore A (BIANCO) al tachigrafo e continuare con l'installazione.
  2. In caso di sostituzione del tachigrafo con uno più moderno, configurarlo come indicato dal produttore. Se non si sta sostituendo il tachigrafo, configurarlo utilizzando uno strumento diagnostico. Controllare i seguenti parametri:
    • Ilum.Input (0xFD15):0 disabilitato, 1 CAN, 2 A2. In caso di dubbi, utilizzare 0 e non utilizzare l'opzione 1.
    • CANBus Activ (0xFD1E): 1 Attivato.
    • CAN termination (0xFD5B): attivata se C7 e C8 sono ponticellati.

Caso 3: la porta C del tachigrafo è occupata dall'antenna DSRC

Alcuni modelli Stoneridge SRE8.X e EFAS-4.10 hanno l'antenna DSRC collegata alla porta C del tachigrafo, anziché alla porta A.

Esistono diversi modi per rilevare questo collegamento:

  • Talvolta, è presente un cablaggio a T collegato alla porta C del tachigrafo. In questo caso, il cablaggio a T è collegato al CAN Bus del veicolo FMS e all'antenna DSRC. Ciò non sempre accade.

  • In ogni caso, se l'attuale connettore C (ROSSO) è scollegato dalla porta C del tachigrafo, il tachigrafo visualizza questo errore sullo schermo: Errore rilevamento da remoto in Stoneridge e Guasto DSRC in EFAS.

Azioni necessarie:

  • L'installazione deve essere effettuata in parallelo con i cavi DSRC.
  • Mantenere il connettore dell'antenna DSRC originale.
  • Tagliare il connettore rosso dal cavo HRN-URTACHO.
  • Utilizzando una giunzione a T, collegare il filo giallo HRN-URTACHO (CAN-H) al filo del connettore C5 dell'antenna DSRC, e il filo verde HRN-URTACHO (CAN-L) al filo del connettore C7 di DSRC.
  • Il ponticello tra C7 e C8 deve essere aperto. Se è disponibile, tagliarlo.

Caso 4: tachigrafi VDO versioni 1.3 o successive

Per alcuni tachigrafi VDO, sono necessari componenti aggiuntivi:

  • Scheda di aggiornamento DTCO VDO

Procedura di installazione:

  1. Attivare il download remoto frontale con la scheda di aggiornamento DTCO.
  2. Collegare HRN-CL01S2 (C309) alla porta frontale VDO.

  1. Collegare il cablaggio HRN-CL01S2 (C309) al connettore D (marrone) dell'HRN-URTACHO.

Montaggio del morsetto CAN Bus

IOX-UREADER Consente il collegamento al CAN Bus del veicolo utilizzando un morsetto capacitivo per leggere i dati del veicolo senza contatto elettrico, evitando così le interferenze del veicolo senza alterare la garanzia del produttore. Rileva automaticamente la polarità, la velocità di trasmissione e il protocollo CAN Bus; non è richiesta alcuna configurazione.

Individuare il CAN Bus nel veicolo, trovare i fili appropriati e farli passare attraverso all'interno del morsetto CAN, come illustrato qui sotto. Tenere i fili sopra il morsetto CAN e chiuderlo.

NOTA: quando si prevede di installare il morsetto CAN su un veicolo che non supporta il dispositivo GO, è necessario utilizzare un cablaggio a 3 fili (HRN-CW03S3) per installare il dispositivo GO, altrimenti IOX-UREADER potrebbe non essere in grado di utilizzare i dati del motore. Se il dispositivo GO supporta alcuni dati e il dispositivo IOX-UREADER viene utilizzato per integrare le informazioni mancanti, non è necessario un cablaggio a 3 fili.

NOTA: La posizione dei fili non è importante. Possono essere posizionati in qualsiasi ordine e il morsetto CAN rileva automaticamente la polarità.

! IMPORTANTE: non collegare il morsetto ad alcun filo proveniente da CAN-A del CAN Bus (pin A4 e A8), poiché la maggior parte dei parametri non viene acquisita in questa ubicazione.

! IMPORTANTE: Il morsetto CAN può essere riutilizzato aprendolo con un semplice cacciavite. Il riutilizzo eccessivo del morsetto può danneggiarlo e non è consigliato.

! IMPORTANTE: Non tagliare, estendere o modificare mai i fili del CAN Bus del veicolo.

Localizzazione del CAN Bus

Fare riferimento alla Guida alla localizzazione del CAN-bus.

Veicoli supportati

Nella guida alla localizzazione del CAN-bus, consultare l'elenco dei veicoli supportati per visualizzare tutti i veicoli compatibili con i dispositivi uReader per marca, modello e anno.

Installazione con morsetto CAN Bus

Se si installa solo il morsetto capacitivo e non si collega un tachigrafo, saltare i punti 4 e 5 delle Istruzioni di installazione.

Sono necessari questi componenti:

  • Kit IOX-UREADER
  • Dispositivo GO
  • HRN-CW03S3 (quando il dispositivo GO non supporta il veicolo)

Risoluzione dei problemi

Questa sezione ha lo scopo di guidare i Partner nel processo di risoluzione dei problemi relativi a IOX-uReader. Questa sezione riguarda i casi d'uso Installazione del morsetto CAN del CAN Bus e Installazione del tachigrafo.

Identificare il problema

Prima di contattare il supporto, verificare se il problema è relativo all'hardware o all'applicazione. Se si verifica un problema con IOX-UREADER, il problema è relativo all'hardware. Se si verifica un problema con MyGeotab, il problema riguarda l'applicazione.

Raccogliere le informazioni

Prima di procedere alla risoluzione dei problemi, seguire la procedura riportata di seguito per raccogliere tutte le informazioni necessarie relative al problema.

Problemi relativi all'hardware

Se il problema riguarda l'hardware, seguire questa procedura:

1

Registrare le informazioni di qualsiasi hardware attualmente in uso:

  • Numero di serie del dispositivo GO (12 caratteri, visibile sul dispositivo, inizia con G);
  • Numero di serie del dispositivo IOX-UREADER;
  • Modello e versione del tachigrafo;
  • marca, modello, anno e VIN del veicolo in questione.

2

Verificare la presenza di problemi di connettività e installazione:

NOTA: Indipendentemente dai problemi hardware, assicurarsi sempre che l'utente abbia controllato ogni connessione, inclusi i cablaggi e/o l'IOX, se applicabile. La maggior parte dei problemi deriva da connessioni non sicure.

3

Per procedure di risoluzione dei problemi più dettagliate Risolvere il problema.

Problemi relativi alle applicazioni

Se il problema è relativo a MyGeotab, contattare il supporto. Prima di eseguire questa operazione, registrare le seguenti informazioni:

  • Nome database;
  • Numero di serie del dispositivo GO (12 caratteri, visibile sul dispositivo, inizia con G);
  • Numero di serie del dispositivo IOX-UREADER;
  • Modello e versione del tachigrafo; e
  • marca, modello, anno e VIN del veicolo in cui è installato l'hardware.

Risolvere il problema

Una volta raccolte le informazioni di base, fare riferimento alla Matrice di risoluzione dei problemi di IOX-UREADER per le procedure di risoluzione dei problemi più dettagliate. Alcuni problemi potrebbero richiedere una risoluzione avanzata. Se il problema non è elencato o non è stato risolto con le soluzioni proposte, contattare il supporto. Il dispositivo IOX-UREADER è dotato di un LED di stato che emette una serie di lampeggiamenti seguiti da una pausa. Il primo lampeggiamento corrisponde alla prima riga della matrice, il secondo lampeggiamento corrisponde alla seconda riga e così via. Assicurarsi che il veicolo sia acceso durante la verifica dello stato dell'installazione. Se il LED è spento, potrebbe essere dovuto a un problema di alimentazione o a un guasto del dispositivo. Controllare se i LED del dispositivo GO sono accesi. In tal caso, verificare che il valore IOX-Null o HRN-TNULL sia inserito correttamente. Potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione del dispositivo GO.

NOTA: Se il problema non viene risolto, ripetere l'installazione con un altro IOX-UREADER. Se il problema persiste, contattare il supporto.

Matrice di risoluzione dei problemi IOX-UREADER

Indicatore a colori

  • VERDE: Successo
  • ARANCIONE: Avvertenza
  • ROSSO: Errore

Lampeggiamento

Funzionalità

VERDE

ARANCIONE

ROSSO

1

Morsetto CAN Bus (CAN1)

Ricezione dei dati

I dati non vengono più ricevuti. Per eseguire la ricerca guasti, controllare che il contatto del veicolo sia inserito. Se l'ubicazione del morsetto CAN è stata spostata, riavviare il dispositivo.

Nessun dato ricevuto. Per eseguire la ricerca guasti, controllare che il contatto del veicolo sia inserito. Verificare che il morsetto CAN sia connesso nell’ubicazione CAN Bus corretta.

2

Tacho CAN-C

(CAN2)

Ricezione dei dati

Comunicazione CAN-C persa. Per eseguire la ricerca guasti, controllare che il contatto del veicolo sia inserito. Controllare i collegamenti del tachigrafo.

Nessuna comunicazione con il tachigrafo. Per eseguire la ricerca guasti, controllare i collegamenti del tachigrafo e controllare la compatibilità del tachigrafo.

3

Tacho D8 (K-LINE)

Ricezione dei dati

Comunicazione D8 interrotta. Per eseguire la ricerca guasti, controllare che il contatto del veicolo sia inserito. Controllare i collegamenti del tachigrafo.

Nessuna comunicazione con il tachigrafo. Per eseguire la ricerca guasti, controllare i collegamenti del tachigrafo.

4

Server

In comunicazione

Collegamento al server in corso, attendere alcuni minuti.

Nessuna comunicazione. Attendere alcuni minuti affinché il dispositivo GO aggiorni il firmware ed entri in comunicazione.

! IMPORTANTE: Se il problema non viene risolto, ripetere l'installazione con un altro IOX-UREADER. Se il problema persiste, contattare il supporto.

Gestione della catena del freddo

Prima dell'installazione, consultare la sezione Compatibilità del cablaggio della catena del freddo per conoscere i prodotti di integrazione (cablaggi) necessari a seconda della macchina di catena del freddo corrispondente. I dati delle unità di refrigerazione possono quindi essere visualizzati e analizzati nell'Add-In Catena del freddo di Geotab per la piattaforma MyGeotab™. Per installare l'Add-In, fare riferimento alla Guida di installazione del modulo dell'Add-In Catena del freddo e Tachigrafo.

Installazione tramite Scatola IP

In caso di installazione esterna, il gruppo GO+IOX-UREADER deve essere corredato di protezione IP per evitare danni dovuti all'esposizione ad acqua o liquidi. In questo caso, è necessaria un'installazione tramite scatola IP.

La scatola IP si compone di quattro uscite fisiche:

  1. Serracavi
    1. Collegamenti termografo
    2. Collegamenti accessori (inclusi i collegamenti CAN Bus)
    3. Collegamento OBD per alimentare i dispositivi GO e IOX-UREADER, nonché per il segnale di accensione
  2. Connettore
    1. Connettore Chogori (include le connessioni RS232)

Preparazione per l'installazione

Prima dell'installazione, annotare il numero di serie dei dispositivi GO e IOX-UREADER. Queste informazioni sono necessarie per verificare l'installazione.

Assicurarsi di disporre dei seguenti elementi:

  • Gruppo scatola IP
  • Dispositivo GO

Istruzioni

1

Rimuovere le 4 viti M4 Phillips in acciaio inossidabile e l'involucro della scatola divisa, esponendo i componenti interni.

2

Collegamenti interni:

  1. Collegare il dispositivo GO al connettore a 16 pin.
  2. Collegare il connettore mini USB al dispositivo GO e fissarlo con una fascetta serracavo.
  3. Bloccare il dispositivo GO nella staffa e fissarlo con una fascetta serracavo.

3

Chiudere la scatola IP, assicurandosi che la guarnizione sia posizionata correttamente e che gli angoli della scatola della catena del freddo siano allineati. Serrare le viti a una coppia di 0,34Nm. Applicare l'adesivo del numero di serie dell'unità GO sul lato della scatola IP.

4

Collegare i fili di accensione (GIALLO) e VCC (ROSSO) al kit fusibili HRN-5AFUSEKIT (un filo per fusibile 5A).

Installazione della scatola IP

NOTA: le fasi di installazione dipendono dal modello dell'unità di refrigerazione.

Unità di refrigerazione con protocollo RS232

Produttore

Modello unità di refrigerazione o controller

Documento delle istruzioni di installazione

Thermo King

Smart Reefer 2 (SR-2)

Da confermare

Smart Reefer 3 (SR-3)

Smart Reefer 4 (SR-4)

Controller Thermoguard V (TG-V)

Da confermare

Controller Thermoguard P P-IV (P P-IV)

Controller multi-temperatura Thermoguard uP-IV

Controller Thermoguard uP-V (uP-V)

Controller Thermoguard VI (TG-VI)

Da confermare

Controller Thermoguard uP-VI (uP-VI)

Carrier

Vector/Supra/Ultra

Da confermare

Carrier

Supra 1300 MT

Da confermare

Unità di refrigerazione con protocollo CAN Bus

Produttore

Modello unità di refrigerazione o controller

Documento delle istruzioni di installazione

Carrier

Vector HE19

Da confermare

! IMPORTANTE: in questo caso, il connettore chogori non viene utilizzato. Deve essere protetto da un apposito cappuccio parapolvere.

Installazione senza Scatola IP

Collegamento tramite la porta A IOX-UREADER

Questo caso d'uso dell'installazione si riferisce al collegamento tra GO+IOX-UREADER e un'unità di refrigerazione/controller in cabina, utilizzando il protocollo di comunicazione RS232.

Produttore

Modello unità di refrigerazione o controller

Documento delle istruzioni di installazione

Hwasung

-

DA CONFERMARE

Thermo King

Serie T

DA CONFERMARE

Carrier

Vector

DA CONFERMARE

Collegamento a un termografo

Questo collegamento si ottiene tramite i fili allentati di IOX-UREADER. I fili allentati che escono dal cavo sono collegati direttamente ai connettori dei morsetti a vite del termografo o crimpati ai connettori del termografo. La piedinatura dipende dal marchio e dal modello del termografo. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione Specifiche e configurazioni del termografo.

Specifiche e configurazioni del termografo

Thermo King

Collegamenti

Configurazione

Conectores ThermoKing

Non è richiesta alcuna configurazione.

Se l'apparecchiatura non riceve informazioni dal termografo, è possibile controllare la velocità della porta accedendo al Menu Configurazione:

  1. Premere contemporaneamente i pulsanti blu e rosso fino a visualizzare Inserire codice PIN. Premere 4 volte il pulsante blu (codice pin 1111). Utilizzare il pulsante rosso per scorrere le opzioni.
  2. L'opzione Display motore > OFF deve essere impostata su ON, spostando il cursore con i tasti ◄e ►.
  3. Continuare a scorrere le opzioni fino a trovare Velocità di trasmissione > 9600. Il valore deve essere pari a 9600; in caso contrario, spostarsi con i tasti ◄ e ► e regolarlo con i tasti ▲ e ▼.

Termografo

Scatola IP

TX (2)

RS232 RX

RX (3)

RS232 TX

CON1 -

GND

CON1+

VCC

Transcan (strumenti per catene del freddo)

Collegamenti

Configurazione

Come Thermo King

Non richiesto o uguale a Thermo King

Transcan Advance (strumenti per catena del freddo)

Collegamenti

Configurazione

Come Thermo King

Non richiesto o uguale a Thermo King

Carrier Datacold 500

Collegamenti

Configurazione

  1. Premere il pulsante verde per 3 secondi. Viene visualizzato Inserire codice PIN.
  2. Immettere "1111" con il pulsante blu. Viene visualizzato Impostare ingressi di temperatura.
  3. Scegliere il menu comunicazione con il pulsante blu. Viene visualizzato Impostazioni porta COM 2 11.2.
  4. Selezionare Terze parti con il pulsante giallo o blu.
  5. Confermare la selezione con il pulsante verde.
  6. Premere due volte il pulsante rosso per uscire e passare al menu principale.

Termografo

Scatola IP

CON2 TX

RS232 RX

CON2 RX

RS232 TX

CON1 -

GND

CON1+

VCC

Carrier Datacold 600

Collegamenti

Configurazione

  1. Premere il pulsante verde per 4 secondi. Viene visualizzato Inserire codice PIN.
  2. Immettere 1111 con il pulsante blu.
  3. Scegliere il menu comunicazione con il pulsante blu.
  4. Selezionare la configurazione COM1 o COM2, a seconda del collegamento. Viene visualizzato Impostazioni porta COM 1 11.1.
  5. Selezionare il valore predefinito, Protocollo UCP, con il pulsante giallo o blu.
  6. Confermare la selezione con il pulsante verde.
  7. Premere due volte il pulsante rosso per uscire e passare al menu principale.

Termografo

Scatola IP

CON2 TX

RS232 RX

CON2 RX

RS232 TX

CON1 -

GND

CON1+

VCC

Euroscan X1, X2

Collegamenti

Configurazione

Come Carrier Datacold 500

  1. Premere il pulsante verde per 3 secondi. Viene visualizzato Inserire codice PIN.
  2. Immettere 1111 con il pulsante blu. Viene visualizzato Impostare ingressi di temperatura.
  3. Spostare le impostazioni dei parametri verso il basso con il pulsante giallo.
  4. Scegliere il menu comunicazione con il pulsante blu. Viene visualizzato Impostazioni porta COM 2 11.2.
  5. Selezionare Protocollo TMS 9k6 con il pulsante giallo o blu, oppure scegliere Vecchio protocollo ES.

NOTA: il Protocollo TMS 9k6 attiva il protocollo per estrarre tutti i dati. Vecchio protocollo ES attiva il protocollo Thermo King.

  1. Confermare la selezione con il pulsante verde. Premere due volte il pulsante rosso per uscire e passare al menu principale.

Euroscan X3

Collegamenti

Configurazione

Come Carrier Datacold 600

DA CONFERMARE

Apache Cold Tracer

Collegamenti

Configurazione

Requisiti versione

Non è richiesta alcuna configurazione.

È richiesto uReader FW versione 0.5.28 o successiva per il supporto di Apache Cold Tracer.

Termografo

Scatola IP

TX (4, blu)

RS232 RX

RX (5, ciano)

RS232 TX

GND (10, grigio)

GND

+12V (1, rosso)

VCC

TouchPrint

Collegamenti

Configurazione

  1. Accedere al Menu Servizi premendo questo tasto per più di 2 secondi. Questo menu è protetto da password. La password predefinita è 10320.
  2. Premere la freccia rivolta verso destra per immettere la password.
  3. Fare clic sulle frecce rivolte verso l'alto e il basso per immettere ciascun numero, quindi fare clic sulla freccia rivolta verso destra per spostarsi su un altro numero.
  4. Premere Invio per terminare.

  1. Una volta convalidata la password, premere le frecce rivolte verso l'alto o il basso per spostarsi tra le schermate. Andare alla configurazione della porta seriale 1 S1 e verificare che sia la seguente:
    • PROTO = MODBUS, INDIRIZZO=1
    • BAUD=9600, PARITÀ=N, BIT DI STOP=1

Termografo

Scatola IP

TX1 (13)

RS232 RX

RX1 (12)

RS232 TX

-(1)

GND

+(2)

VCC

Controllo e aggiornamento della versione del firmware

! IMPORTANTE: è necessario aggiornare il firmware dei termografi con una versione firmware inferiore a 515.026. Controllare la versione dalla schermata principale.

NOTA: se è necessario aggiornare il firmware, contattare il supporto tecnico.

Sensori

Sensori di livello carburante

DUT-E CAN

Il sensore di livello carburante DUT-E CAN è collegato all'interfaccia CAN Bus di IOX-UREADER.

Cablaggio utilizzato: C302 (HRN-CL06S2)

Tabella dei collegamenti

Da

A

Pin

Etichetta filo | segnale

Colore

Segnale

1

VBAT

Arancione

Alimentazione +

2

GND

Marrone

Alimentazione -

3

CANH

Blu

IOX-UREADER porta B pin 6: CANH

4

CANL

Bianco

IOX-UREADER porta B pin 3: CANL

NOTA: IOX-UREADER non è in grado di alimentare il sensore.

Configurazione

È necessario configurare e calibrare i sensori con il software del produttore:

  • Il sensore 1 richiede l'indirizzo 101 (0x65)
  • Il sensore 2 richiede l'indirizzo 102 (0x66)

La calibrazione determina la misurazione del livello minimo e massimo di carburante nel serbatoio. Per eseguire la calibrazione, attenersi alla seguente procedura:

  1. Rimuovere la parte di misurazione dal carburante.
  2. Attendere per 30-60 secondi che il resto del carburante fuoriesca dai tubi della parte di misurazione del sensore.
  3. Misurare la lunghezza L dei tubi della parte di misurazione del sensore, dalla sua estremità al foro di scarico. Misurare questa lunghezza in millimetri.
  4. Inserire il valore ottenuto nel campo Lunghezza effettiva del sensore dopo la rifilatura nella sezione Impostazioni-Calibrazione.
  5. Attendere da 3 a 5 secondi per stabilizzare le indicazioni del sensore.
  6. Calibrare il sensore:
    1. Per calibrare il sensore al livello minimo, premere Impostare vuoto, immergere completamente i tubi della parte di misurazione del sensore nel carburante, quindi attendere da 3 a 5 secondi per stabilizzare le indicazioni del sensore.
    2. Per calibrare il sensore al livello massimo, premere Impostare pieno.
  7. La calibrazione è terminata.

Omnicomm LLS4

Il sensore di livello carburante Omnicomm LLS4 è collegato all'interfaccia RS232 di IOX-UREADER.

Cablaggio utilizzato: C301 (HRN-CL04S2)

Tabella dei collegamenti

DA

A

Segnale

Colore del filo

Segnale

RS232 TX

Rosa

IOX-UREADER porta A pin 2: RS232 RX

RS232 RX

Grigio

IOX-UREADER porta A pin 4: RS232 TX

Potenza

Marrone

Alimentazione +

GND

Bianco

Alimentazione -

NOTA: IOX-UREADER non è in grado di alimentare il sensore.

Configurazione e calibrazione

  1. Scaricare Omnicomm Configurator dal sito di supporto Omnicomm.
  2. Collegare il sensore al computer utilizzando un convertitore seriale/USB. La velocità di trasmissione predefinita è 19200.
  3. Accedere al menu di configurazione.

Valores por defecto

  1. Configurare i seguenti parametri:
    • Impostare il parametro Uscita automatica dei dati su Simbolico.
    • Impostare il parametro Intervallo di uscita su 10.
  2. Fare clic su Salva per salvare le modifiche.

Seguire le istruzioni del produttore durante l'installazione per calibrare il sensore.

Appendice I

Funzionalità di download da remoto (RDL)

È importante sapere se i tachigrafi della propria flotta di veicoli sono compatibili con il sistema di download da remoto. In base alla marca dei tachigrafi, esistono diversi modi per farlo.

Stoneridge

Tutti i modelli Stoneridge supportano il download remoto dalla revisione 7 (REV7).

NOTA: La regola OK: Se è presente un pulsante OK, supporta il download da remoto. Controllare i simboli della tastiera del tachigrafo:

Supporta il download da remoto

Non supporta il download da remoto

! IMPORTANTE: Controllare con lo strumento di calibrazione (MKII o simile) che i seguenti parametri siano attivati:

  • CAN Bus Activ
  • RD Act. status
  • Config. RD CAN

Actia

Tutti i modelli di tachigrafi Actia che includono la parola "Remote" o che hanno un numero di riferimento superiore o uguale a 921871 supportano il download da remoto. Il numero di riferimento si trova sull'adesivo sul tachigrafo. Per accedere all'adesivo del tachigrafo, rimuovere il tachigrafo dalla confezione e guardare su entrambi i lati.

Siemens VDO

La maggior parte dei modelli VDO Siemens dalla versione 1.3a supporta il download da remoto. Per confermare la compatibilità, accedere a Online RDL Check Tool (strumento di controllo RDL online) e immettere il numero di Typ. Il numero di Typ si trova su un adesivo all'interno del vano della stampante o nella richiesta del tachigrafo, come mostrato di seguito.

NOTA: Per accedere all'adesivo del tachigrafo, è necessario aprire la stampante e rimuovere il rotolo di carta.

Identificatore stampante

Richiesta del tachigrafo

! IMPORTANTE: Controllare con lo strumento di calibrazione (CTCII o simile) che i seguenti parametri siano attivati:

  • CAN2 ON/OFF
  • CAN2 Remote Download

EFAS

Tutti i modelli a partire dal modello EFAS-4 con versione 2.00-2.15 e successive supportano il download da remoto. Queste informazioni sono reperibili sull'etichetta del tachigrafo, posizionata nella parte inferiore del dispositivo, o nella richiesta del tachigrafo:

! IMPORTANTE: Il download da remoto deve essere attivato utilizzando lo strumento di servizio EFAS. I seguenti parametri devono essere configurati come indicato:

  • Il parametro Attivazione FMS è impostato su AUX-Bus,
  • Il parametro Attivazione CAN Bus AUX CAN-C è impostato su ON,
  • Il parametro Lunghezza identificatore è impostato su 29 [Bit],
  • Il parametro Velocità di trasmissione è impostato su 250 [kbit/s],
  • Il parametro Velocità di ripetizione trasmissione TC01 è impostato su 0 [ms]
  • Il parametro Wakeup VU tramite CAN AUX bus è impostato su ON (LCD:OFF).

Importanti informazioni di sicurezza e limitazioni di utilizzo

Per consultare la versione più recente delle limitazioni di utilizzo, visitare: gtb.page.link/7iGH.

AVVERTENZA! Non tentare di installare, configurare o rimuovere prodotti da un veicolo quando quest’ultimo è in movimento o comunque in funzionamento. Tutte le installazioni, configurazioni o rimozioni devono essere eseguite esclusivamente a veicoli fermi e parcheggiati in modo sicuro. Tentare di eseguire operazioni di manutenzione sulle unità quando il veicolo è in uso può causare malfunzionamenti o collisioni, provocando la morte o gravi lesioni personali.

AVVERTENZA! Tutti i dispositivi installati nel veicolo e i relativi cavi devono essere fissati saldamente ed essere tenuti lontani da qualsiasi comando del veicolo, inclusi i pedali dell'acceleratore, del freno e della frizione. Esaminare periodicamente i dispositivi e i cavi per garantire che siano sempre fissati in modo sicuro. Cavi o dispositivi allentati possono ostacolare l'uso dei comandi del veicolo, inducendo accelerazioni, frenate o altre perdite di controllo del veicolo impreviste, con conseguenti lesioni gravi o mortali. I dispositivi installati non correttamente all'interno del veicolo possono staccarsi e urtare gli operatori in caso di accelerazione o decelerazione improvvisa, con conseguenti lesioni.

AVVERTENZA! Se in qualsiasi momento dopo aver installato un dispositivo nel veicolo si dovesse accendere una spia sul cruscotto del veicolo o il veicolo si fermasse o presentasse un sensibile calo delle prestazioni, spegnere il motore, rimuovere il dispositivo e contattare il proprio rivenditore. Continuare a utilizzare un veicolo in queste condizioni potrebbe causare la perdita del controllo dello stesso e lesioni gravi.

AVVERTENZA! I dispositivi nel veicolo devono essere tenuti al riparo da detriti, acqua e altri contaminanti ambientali. In caso contrario, si potrebbero verificare malfunzionamenti delle unità o cortocircuiti con pericolo di incendio, danni al veicolo o lesioni gravi.

AVVERTENZA! Non tentare di rimuovere i dispositivi dal veicolo su cui sono stati originariamente installati per installarli in un altro veicolo. Non tutti i veicoli hanno i medesimi requisiti di compatibilità. La mancata osservanza di questa avvertenza potrebbe provocare interazioni impreviste con il veicolo, tra cui perdite di potenza improvvise o arresto del motore del veicolo durante il funzionamento, oppure causare il malfunzionamento del veicolo e, di conseguenza, lesioni gravi, morte e/o danni al veicolo.

AVVISO: il presente prodotto non contiene parti riparabili dall'utente. Le operazioni di configurazione, manutenzione e riparazione devono essere effettuate esclusivamente da rivenditori o installatori autorizzati. La manutenzione non autorizzata di tali prodotti invaliderà la garanzia associata.

AVVERTENZA: Cancro e danni all'apparato riproduttivo – www.P65Warnings.ca.gov.

scroll-up